Robotica Educativa con Super Doc

recensione super doc

Il gruppo dei bambini più piccoli attualmente iscritti al nostro doposcuola ha un’età compresa tra i 4 e i 6 anni ed abbiamo deciso di iniziare l’attività di Robotica Educativa anche con l’utilizzo di Super Doc (un robottino della Clementoni).

Robotica Educativa con Super Doc

Abbiamo scelto di iniziare con Super Doc, non solo perché è perfetto per un primo approccio al coding, ma anche perché non richiede l’utilizzo di app o software per essere programmato. Infatti per quanto possa essere entusiasmante per i bimbi interagire con smartphone e tablet, vogliamo rimandare il loro utilizzo a quando l’apprendimento raggiunto ne consentirà, insieme al divertimento, anche la fruizione adeguata.

Super Doc è un robottino carinissimo che ha un tastierino sulla testa che ne consente la programmazione manuale (andare avanti, andare indietro, ruotare a destra, ruotare a sinistra ecc.). Compie spostamenti di 15 cm e offre diverse modalità di gioco con crescente livello di difficoltà. Arriva in una scatola compresa di carte, tabellone double-face e “travestimenti” di cartoncino. Infatti è possibile mascherare Super Doc da draghetto, mago, principessa e cavaliere per compiere le “missioni” relative a ciascun personaggio.

Con un po’ di fantasia e di creatività Super Doc consente anche modalità di gioco “alternative”:

Noi per esempio ci siamo divertiti insieme ai bambini a costruire un tabellone personalizzato per far vivere a Super Doc avventure speciali create attraverso lo storytelling di gruppo! Il primo tabellone personalizzato è stato a tema piratesco ed ognuno ha disegnato a scelta una casella con ciò che più gli piaceva (mostri marini, castello, forziere dei tesori).

Abbiamo poi aggiunto alcuni oggetti da evitare o da raggiungere! Infine a turno, i bambini hanno programmato Super Doc per completare la missione collaborativa inventata insieme con lo storytelling (ovvero recuperare le medaglie dei pirati, i dobloni e gli anelli d’oro e riportarli al castello dalla regina).

Questo tipo di attività consente di potenziare il pensiero narrativo e la capacità di pianificazione.

Con Super Doc i bambini approcciano il coding attraverso il gioco in maniera divertente! Sviluppano inoltre la capacità di logica, di lateralizzaione, il problem solving ed il ragionamento matematico. Utilizzato in gruppo è anche uno strumento utile alla promozione della cooperazione e della socializzazione.

E’ uno strumento utile con bambini dai 3-4 ai 6 anni d’età, mentre con i più grandi potrebbe divenire velocemente poco stimolante. Per un utilizzo educativo (e non solo ricreativo) di Super Doc è consigliata la guida di un adulto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *